IV Trofeo Mimmo Ferrito: Swim Power sul podio

28 e 29 ottobre di gare per gli agonisti della Swim Power in occasione del IV Trofeo Mimmo Ferrito. Sede delle competizioni la Polisportiva Palermo di via Belgio.

Grandi soddisfazioni per il Presidente Michele Liga e i tecnici Daniele Di Salvo, Piero D’Angelo e Alberto Giglio per le ottime prestazioni dei ragazzi che hanno permesso di ottenere il terzo posto nella Classifica finale tra le Società. 

Vediamo nel dettaglio i risultati.

Cat. Esordienti B Maschi
Giuseppe Mazzara,
del 2007, unico nostro piccolo atleta di categoria che con le gare nei 100 e 200 Stile Libero e nei 50 Farfalla ha contribuito con 3 punti alla classifica finale.

Cat. Esordienti A Femmine
Eleonora Di Gregorio
(Swim Power di Alcamo) è un valore aggiunto. Atleta straordinaria che farà parlare di se nella categoria. Oro nei 200 Stile Libero con 2’35.10, nei 100 Misti con 1’23.74, nei 100 Stile Libero con 1’10.50 e nei 400 Stile Libero con 5’16.45. Una macchina di punti. Ben 52 per la classifica finale delle società. Bene la nostra Arianna Scirè che conquista 2 argenti nei 100 e 200 Misti con i tempi di 1’26.64 e 3’08.55. Altre medaglie nella categoria arrivano grazie alle staffette. Argento nella 4 x 100 Stile Libero con in vasca Scirè, Serena Lo Coco, Jhenia Barberi e Di Gregorio (5’18.39), argento nella 4 x 100 Misti con Alessia Mogavero, Lo Coco, Scirè e Di Gregorio (6’01.86) e bronzo nella 4 x 50 Stile Libero con Scirè, Alice Ventrella, Lo Coco, Di Gregorio (2’20.95). In gara anche Martina Cautero nei 100 e 200 stile libero, nei 100 rana e nei 100 misti. 

Cat. Esordienti A Maschi
Riccardo Stancanelli
, al rientro da poche settimane dopo l’infortunio estivo, conquista con una buona prestazione l’argento nei 100 Rana con 1’22.86. Domenica bronzo nei 400 Stile Libero col tempo di 5’05.40. Nella categoria hanno gareggiato anche gli atleti di Alcamo, Gabriele Calvaruso (punti 4) e Giovanni Lombardo (punti 8)allenati da Mister D’Angelo. 

Cat. Ragazzi Femmine
Marta Albanese
è sempre lì in prima fila. 42 punti individuali conquistati. Oro nei 200 Stile Libero con 2’25.55 e argento nei 50 Rana con 37.82. Ma punti e buone indicazioni arrivano anche da Sveva Melia, Cristina Macajone, Giada Bucaro, Morgana Maggiolino e Serena Giacalone. Tutte impegnate nelle gare individuali e nelle staffette. 

Cat. Ragazzi Maschi
Daniele Di Salvo
si aspettava molto da loro. Non hanno tradito. Trovare aggettivi per l’attuale stato di forma di Domenico Faso è difficile. Un fulmine e oro nei 100 Stile Libero con 54.63. Podio più alto nei 400 Stile Libero, in scioltezza, con 4’11.72. Oro nei 100 Farfalla con 1’00.95 e bronzo nei 200 Stile Libero con 2’05.21. Totale ? Punti 49. Se Faso dimostra di essere in forma non sono da meno i suoi compagni di squadra. Filippo Calafiore (Punti 41) oro nei 100 Dorso con 1’03.41 e nei 50 con l’ottimo 29.94. Daniele Minarda (Punti 42) progressi eccezionali. Oro nei 100 Rana con 1’10.55, nei 50 con 33.20 e bronzo nei 200 Misti con 2’24.30. A medaglia anche Gabriele Fricano col terzo tempo nel 50 Stile Libero (26.45) e Luigi Piazza, nuovo acquisto in casa Swim Power, col bronzo nel 50 Farfalla (29.01). Gare individuali molto soddisfacenti dicevamo. Grande exploit nelle staffette. Oro nella 4 x 100 Stile Libero con Calafiore, Piazza, Minarda e Faso (3’49.85). Oro nella 4 x 100 Misti con Calafiore, Minarda, Piazza e Faso (4’14.33) e argento nella 4 x 50 Stile Libero con Minarda, Fricano, Calafiore e Faso (1’44.96). Punti per la classifica arrivano anche da Salvo Firriolo, Marco Fricano, Gianluca Guaresi, Vincenzo Pirrone, Luciano Spina e Gaetano Tortorici.

Cat Assoluti Maschi
Il talento è dote. Se ne è naturalmente provvisti. Solo cosi si possono descrivere le prestazioni di Claudio Gargano (Punti 36) e Massimo D’Amato (Punti 19). Tornati all’agonismo dopo qualche anno. Pochi allenamenti e il desiderio di esserci. Claudio è oro in una emozionante gara dei 100 Rana. 1.07.13 è il suo miglior tempo. Nei 50 Rana sale sul terzo gradino del podio con 30.47. Massimo fa benissimo nei 100 Stile Libero con 54.96 (quarto) e nei 50 con 25.30 (sesto). Con loro buone le prestazioni di Mario Raspanti (Punti 11)  e Rodriquenz Pietro. Tre bronzi nelle staffette di categoria. Nella 4 x 100 Stile Libero (3’51.00) con Raspanti, Fricano (ragazzo 3° anno), Gargano e D’Amato, nella 4 x 100 Misti (4’34.72) con Guaresi e Pirrone (entrambi ragazzi 1° anno), Raspanti e D’Amato e nella 4 x 50 Stile Libero con D’Amato, Spina e Piazza (ragazzi 3° anno) e Gargano (1’47.57).